Per combattere la ˜suina˜ parte da Lecce un progetto-pilota
domenica 8 novembre 2009

Su iniziativa dell’Assessorato comunale all’Igiene e Sanità retto da Alfredo Pagliaro, a Lecce nelle scorse settimane è partito un progetto-pilota di prevenzione ed igiene rivolto all’ambiente scolastico. Interessata al programma ideato per combattere la nuova patologia influenzale A H1N1, meglio conosciuta come “influenza suina”, è la scuola elementare di via Siracusa dove per un mese si sperimenterà un sistema di erogazione di una soluzione disinfettante per le mani, in modo da consentire agli scolari un’accurata igiene ed antisepsi delle mani in qualunque momento dell’attività scolastica e soprattutto in occasione della ricreazione, ovvero prima della merenda di metà mattino.
Il programma, realizzato dal comune di Lecce in collaborazione con la Medic’s Point srl di Lecce, “monitorerà” il reale consumo di disinfettate durante la giornata, in modo da raccogliere i dati necessari per stilare successivamente un vero e proprio piano operativo e di intervento. “Il progetto -ha dichiarato l’assessore Pagliaro- ha anche una finalità educativa e mira a stimolare nei giovani alunni la responsabilità dei corretti comportamenti da assumere sia per prevenire che per evitare la diffusione del contagio”.