Taekwondo: le atlete salentine conquistano 2 ori, 1 argento e 2 bronzi
giovedì 30 giugno 2016
Le sorelle Rizzelli d'oro e argento a Reggio Calabria insieme a Claudia Mazzotta e Chiara Fiore.

Grande successo per le atlete salentine in trasferta a Reggio Calabria, ai Campionati Italiani di taekwondo per cinture rosse Cadetti e per cinture nere Seniores.

Nella sezione femminile hanno brillato la cadetta Claudia Mazzotta (Olympic Taekwondo Giannone di Trepuzzi), che ha vinto la medaglia d’oro nella -55 kg, e le seniores Cristiana Rizzelli, in forza al CS dell’Esercito italiano, che si è piazzata prima nella -67 kg; Marina Rizzelli dell’Olympic Taekwondo Giannone, che ha vinto l’argento nella -73 kg, e Chiara Fiore dell’Accademia TKD Perulli di Lecce, salita sul terzo gradino del podio nella -46 kg

In particolare la Mazzotta ha superato il primo incontro per 8-4 ed il secondo con un secco 8-0, volando poi in finale dove ha battuto la sua diretta contendente per 3-2 e si è laureata campionessa italiana Cadetta. La Rizzelli, invece, ha portato a casa la medaglia più preziosa dopo tre ottimi combattimenti, sbarazzandosi in finale della campionessa italiana in carica con un secco 12-0; punteggio che ha imposto la conclusione del match prima del limite.

In virtù di questi risultati Claudia Mazzotta è stata convocata dalla Nazionale in vista del Campionato Europeo Cadetti in programma dal 9 all’11 settembre prossimi in Romania, mentre Cristiana Rizzelli a luglio volerà in Russia (a Grosz) per affrontare gli Europei Under 21, dove cercherà di migliorare la sua posizione (nelle precedenti edizioni aveva conquistato due bronzi).

In Calabria c’è stata gloria anche per Marina Rizzelli dell’Olympic Taekwondo Giannone, che ha vinto l’argento nella -73 kg dopo aver ceduto la finale ad un’altra pugliese, Maristella Smiraglia, per 2-1, e per Chiara Fiore dell’Accademia TKD Perulli, salita sul terzo gradino del podio nella -46 kg. Dopo aver perso al primo turno, Chiara ha sfruttato il ripescaggio riuscendo ad aggiudicarsi un meritato bronzo grazie alla sua esperienza, fondamentale nella categoria più combattuta del torneo.

Sempre nell’ambito del taekwondo, da segnalare il bronzo conquistato da Giulia Giordano dell’OlympicTaekwondo Giannone nella cat. -57 kg dei Campionati Italiani Universitari disputati a Reggio Emilia.

(In foto: Cristiana Rizzelli)