"Giornate del lavoro": Cgil in piazza con dibattiti, incontri e la musica dei Modena City Ramblers
giovedì 12 maggio 2016
Da venerdì 27 maggio al 29 a Lecce tre giorni dedicati al lavoro: in piazza musica e dibattiti sul tema della "Carta dei diritti universali del lavoro".

Tre giorni per ribadire il diritto ad un lavoro dignitoso, tra musica dibattiti e incontri. Anche a Lecce, come in altre piazze d'Italia, si terranno le "Giornate del lavoro". La Cgil chiama a raccolta i lavoratori per dibattere sul tema della “
Carta dei diritti universali del lavoro” varata dalla Cgil, sottoposta alla consultazione straordinaria degli iscritti e dal 9 aprile scorso al centro di una raccolta di firme per una proposta di legge di iniziativa popolare. 
Si partirà venerdì 27 maggio alle ore 17, presso la sala Provinciale a Palazzo Celestini, con l’inaugurazione delle da parte del segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, alla presenza delle autorità locali. E si chiuderà domenica 29 maggio, con l’intervista al leader della Cgil di Massimo Giannini, in Piazza S. Oronzo, alle ore 19.15 ed il concerto finale.

Nel corso delle tre giornate nella città della penisola salentina sono previsti numerosi incontri e dibattiti, ma anche tanti momenti di cultura, spettacolo e intrattenimento, con mostre, cinema, concerti e eventi musicali. Tra gli eventi più attesi, il concerto il 29 maggio dei Modena City Ramblers, annunciato dallo stesso gruppo sulla loro pagina Facebook.

Le "Giornate del lavoro" saranno presentate dal segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, in una conferenza stampa che si terrà a Roma, nella sede del sindacato, il prossimo 23 maggio,alle ore 11.00.