Acqua alla spina a 5 centesimi al litro: in arrivo due distributori a Lecce
mercoledì 16 luglio 2014
L'amministrazione leccese ha già installato due distributori che forniranno acqua a prezzi vantaggiosi.

I distributori di acqua alla spina arrivano anche a Lecce. Naturale o frizzante, refrigerata a un prezzo "sociale": 5 centesimi di euro al litro.
Partirà così il progetto sperimentale del Comune di Lecce, che per il momento ha installato due "casette" di distribuzione, una nel quartiere Santa Rosa, nei pressi della fontana, e l'altra in viale Roma, vicino a piazza Napoli. 

"L'amministrazione sta vagliando un piano di mappatura per le possibili, future installazioni - ha spiegato l'assessore all'Urbanistica Severo Martini - . Ognuna di loro ha anche un valore sociale ed è per noi importante capire quali sono i punti più adatti della città per un servizio di questo tipo. L'altro valore fondamentale del progetto è quello ambientale; emissioni di Co2 legate alla produzione e risparmio sulle bottiglie di plastica non sono certamente aspetti da sottovalutare".

Legata alla sperimentazione con i primi due distributori è la realizzazione di altre cinque installazioni sul territorio comunale. Per il momento sono state prese in considerazione, come possibili punti in città, via Cosenza, via Corvaglia, via Monteroni, piazza Ariosto e via D'Andrea.
Ogni 30.000 litri erogati verranno cambiati i filtri e saranno effettuati periodici controlli chimici e batteriologici per garantire la qualità dell'acqua.


agab