Ruba da Del Coco ma viene perdonato: niente denuncia
mercoledì 4 dicembre 2013

Ruba merce del valore di circa 80 euro dai magazzini De Coco ma, colto sul fatto, la riconsegna. “Perdonato” un ladro in azione ieri a Lecce.

Sarà il Natale che si avvicina o la lieve entità del furto, oppure ancora il fatto che il ladro, colto sul fatto, voleva pagare il maltolto. Fatto sta che il titolare dei magazzini Del Coco di via Pappacoda a Lecce hanno deciso di chiudere un occhio e di non denunciare l’uomo.

Tutto accade attorno alle 15 di ieri pomeriggio quando un cliente segnala al titolare la presenza di un uomo di corporatura robusta e alto circa un metro e 80, che era uscito dal negozio, aveva depositato in macchina – un’Audi A4 – della merce estratta dalle tasche, ed era rientrato nei magazzini. Il titolare di Del Coco ha allertato il 112 e, con la complicità del cliente, ha tenuto d’occhio l’uomo fino all’arrivo della Polizia.

I poliziotti hanno aperto la vettura, trovandovi alcune bombolette di deodorante spray e confezioni di altri oggetti di cui il signor Del Coco dimostrava la proprietà attraverso alcune etuichette apposte sui prodotti. Gli agenti hanno quindi fermato l’uomo, un leccese con a carico numerosi precedenti penali e un avviso orale del Questore emesso nel maggio scorso. L’uomo, colto sul fatto, ha consegnato l’altra refurtiva: 3 pergamene in legno raffiguranti delle immagini sacre, 6 bombolette di deodorante spray Nivea e altre 6 di marca Dove e bomboniere in legno per un valore di 80 euro. L’uomo ha ammesso il furto e si è dichiarato disponibile a pagare. Il signor Del Coco ha deciso comunque di non sporgere denuncia.