Lotta alla mafia, il vice ministro Bubbico a Lecce: "Economia legale aiuta crescita territori"
sabato 19 ottobre 2013
Questa mattina in Prefettura, a Lecce, il vice ministro dell'Interno Bubbico per la sottoscrizione di protocolli di intesa per la lotta alla mafia.

“La tutela antimafia alla luce del Nuovo Codice": l'importante incontro per  sottoscrivere protocolli d'intesa per la legalità si è svolto questa mattina nella Prefettura di Lecce.
Alla presenza del vice ministro dell'Interno Filippo Bubbico, sono state sottoscritte intese sulla lotta alle mafie e un accordo di collaborazione con la Corte d'appello ed il Tribunale di Lecce per la condivisione e la fruibilità dei dati già informatizzati dagli uffici giudiziari.
"I protocolli di oggi - ha spiegato Bubbico - ci dicono come sia possibile esercitare il massimo delle attività di controllo rispettando i tempi e manifestando la massima efficienza. L'iniziativa della prefettura di Lecce - ha concluso Bubbico - rappresenta un esperimento avanzato che sono certo potrà essere utilizzato in altre parti del territorio nazionale tanto da diventare lo standard operativo".
Presenti all'incontro, oltre il prefetto di Lecce Giuliana Perrotta, anche il presidente della Regione Nichi Vendola, il presidente della Provincia Antonio Gabellone e il sindaco di Lecce Paolo Perrone.