Incendio doloso a Torre Chianca, le fiamme divorano la macchia e i canneti
mercoledì 11 settembre 2013
Incendio nella notte a Torre Chianca: vigili del fuoco al lavoro tutta la notte. Distrutti 5 ettari di macchia mediterranea.

L'estate finisce, ma non gli incendi, che ancora assediano le marine leccesi.
Questa notte un grosso rogo ha tenuto impegnate per ore 4 squadre dei vigili del fuoco a Torre Chianca, dove le fiamme hanno distrutto circa 5 ettari tra macchia mediterranea e zona umida. Tutto farebbe pensare che la natura del rogo sia dolosa, visto che i caschi rossi hanno constatato l'esistenza di più focolai. L'incendio è andato avanti per tutta la notte, solo alle prime luci dell'alba i vigili del fuoco hanno avuto la meglio sul fuoco. La devastazione delle fiamme ha sfiorato anche alcuni lidi. Sul posto anche la polizia.