Contro un palo sulla litoranea: paura per una donna di Cavallino
martedì 10 settembre 2013

Non si conoscono ancora i motivi per cui ieri sera attorno a mezzanotte una donna alla guida di una Nissan sia andata a sbattere contro un palo sulla strada che collega Frigole a Torre Chianca. La donna non è grave, ma per estrarla dall’abitacolo i vigili del fuoco hanno lavorato a lungo.

Un brutto incidente ieri sera, quando era da poco passata la mezzanotte, sulla Frigole-Torre Chianca. Una donna che viaggiava da sola è andata a sbattere contro un palo e poi è uscita fuori strada facendo un volo di diversi metri. Poteva essere una tragedia, l’ennesima in un’estate in cui le strade del Salento si sono bagnate di sangue. Per fortuna, la donna – A.C., una quarantenne di Cavallino - se l’è cavata con una ferita sul sopracciglio e alcuni traumi.

Sul posto sono intervenuti i medici del 118, ma è stato necessario un lungo intervento dei vigili del fuoco prima di poter soccorrere la donna e trasportarla in ospedale, da dove è stata dimessa già questa mattina. I medici hanno riscontrato un trauma facciale, cranico e toracico e hanno medicato la ferita sul sopracciglio con una decina di punti. La prognosi è di 15 giorni.