Police Cam slitta di 7 giorni, Zacheo: "Ancora troppi indisciplinati"
lunedì 9 settembre 2013
Il comandante della polizia municipale Donato Zacheo rimanda l'entrata in funzione della Police Cam, la telecamera che registra le soste vietate: "Ancora troppe infrazioni".

Gli automobilisti che durante gli ultimi giorni sono stati protagonisti di soste selvagge per le strade di Lecce sono stati graziati.
La polizia municipale ha deciso di far slittare l'inizio vero e proprio dell'attività della Police Cam di una settimana. Il comandante Donato Zacheo ha espresso la sua volontà di procrastinare l'entrata in funzione della webcam dopo aver notato che i leccesi non sono ancora consapevoli delle conseguenze di questo nuovo tipo di controllo. Molta disattenzione e altrettanto menefreghismo: le auto parcheggiate in zone dove non è consentito nella città di Lecce sono ancora troppe. E per evitare una valanga di sanzioni - che potrebbe generare vecchie polemiche - si preferisce dare un ulteriore avvertimento agli indisciplinati.
La Police Cam, infatti, consente agli agenti della municipale di rimanere in auto e proseguire sul tragitto di controllo stabilito. La telecamera, montata sul tetto dell'auto, scatta le foto delle infrazioni, registrando il numero di targa e l'ora. E a quanto pare, contestare le multe sarà molto difficile.