Drammatico incidente sulla via di Fondone, auto contro uno scooter: muore un 30enne
lunedì 9 settembre 2013
Tragico schianto sulla Lecce-Lepore, all'altezza di Fondone. Un'auto si scontra contro uno scooter che prede fuoco: morto un 30enne leccese.


Un neopatentato alla guida, la strada verso il mare, la Lecce-Lepore, ed uno scooter che procede in direzione contraria: questi gli elementi che hanno portato questa mattina, intorno alle 10.30, al tragico evento costato la vita ad un 30enne, Aldo Mazzotta, di Lecce.
L'uomo procedeva tranquillamente sulla via di Fondone quando un auto, condotta da un 18enne, G.S., ha perso il controllo per ragioni in corso di accertamento. Secondo le prime ricostruzioni, il giovanissimo guidatore sarebbe stato distratto da un'ape entrata nell'abitacolo, ma è ancora tutto da dimostrare. Sta di fatto che il mezzo, all'altezza della strada che conduce agli impianti sportivi del Cat, è andato a impattare violentemente contro lo scooter, un Aprilia 300, che ha poi preso fuoco, finendo la sua corsa contro un muretto a secco. Per l'uomo non c'è stato nulla da fare. I soccorsi giunti sul posto, sanitari del 118 e Vigili del Fuoco, non hanno potuto far nulla per salvare la vita al conducente dello scooter. Il 18enne invece ha riportato solo lievi ferite.

Per accertare la dinamica del sinistro sono intervenuti gli uomini della Polizia di Lecce e la stradale di Maglie.