Giornate ecologiche, al via la raccolta rifiuti nelle marine leccesi
sabato 6 aprile 2013

Sarà possibile disfarsi, nelle località balneari leccesi, degli ingombranti non più in buono stato, vecchi o danneggiati e dei residui del taglio dell’erba e delle potature provenienti da giardini e aree private.

A partire da oggi, e fino a tutto il mese di maggio, grazie alla fattiva collaborazione delle ditte responsabili della gestione rifiuti AXA ed Ecotecnica, sono partite le nuove giornate ecologiche, sulla scia dell’iniziativa invernale che ha riscosso grande successo. Si comincia con San Cataldo e Spiaggiabella. Presso le due postazioni allestite dalle ditte nelle vicinanze dell’Ostello della Gioventù e in Via Portofino sarà possibile disfarsi degli ingombranti non più in buono stato, vecchi o danneggiati e dei residui del taglio dell’erba (sfalci) e delle potature provenienti da giardini e aree private. 

L’iniziativa nasce successivamente all’incontro tra l’assessore alle Politiche Ambientali Andrea Guido e i rappresentanti delle Pro Loco delle marine leccesi al fine di concordare gli interventi più utili per contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti nei pressi dei cassonetti che, ogni anno, si verifica proprio con l’appropinquarsi della stagione estiva.  “L’avvio dell’attività - ha commentato l’assessore Andrea Guido -  è stato previsto per il mese di aprile proprio perché è il momento dell’anno in cui, normalmente, i cittadini che posseggono la casa al mare sono soliti dare il via ai lavori di manutenzione, specie nei giardini, alle pulizie stagionali e al rinnovo del mobilio. Aumentano, quindi, il numero degli elettrodomestici e dei mobili vecchi destinati alla discarica e aumentano contemporaneamente le quantità di residui del taglio dell’erba (sfalci) e delle potature provenienti da giardini e aree private con un conseguente rischio altissimo di abbandono nei pressi dei cassonetti o, ancora peggio, sul ciglio delle strade meno frequentate. Il servizio ritiro ingombranti a domicilio è sempre attivo ed è gratuito, basta prenotarsi ai numeri verdi 800 210 805 per la zona di competenza Ecotecnica  e 800 711 292 per la zona di competenza AXA, ma con questa iniziativa daremo la possibilità di conferire direttamente presso le postazioni organizzate e nei giorni stabiliti, entrambe le tipologie di rifiuti. Sono convinto che questa rappresenti un’ulteriore agevolazione per tutti per un corretto conferimento ed è per questo che i miei Ispettori Ambientali, in aggiunta alla sezione specializzata della polizia municipale, per la prossima primavera, useranno il pugno di ferro senza tollerare scuse alcune da parte di chiunque”.

CALENDARIO GIORNATE ECOLOGICHE ITINERANTI NELLE MARINE

San Cataldo – Ostello della Gioventù: Sabato 6 e 20 Aprile, 4 e 18 Maggio

Torre Chianca – Piazza Paradiso: Sabato 13 e 27 Aprile, 
11 e 25 Maggio

Frigole – Piazza Frigole: Sabato 13 e 27 Aprile, 1
1 e 25 Maggio

Spiaggiabella – Via Portofino: Sabato 6 e 20 Aprile, 
4 e 18 Maggio

Torre Rinalda – Via Piombino: sabato 13 e 27 Aprile, 
11 e 25 Maggio