Abusivismo edilizio, tre villette al posto della cisterna
martedì 19 febbraio 2013
Abusivismo edilizio a Gagliano del Capo: sequestrate tre villette. Il permesso consentiva di costruire solo una cisterna per le olive.

Il permesso lo autorizzava a interventi di manutenzione straordinaria dei fabbricati rurali esistenti e per la realizzazione di una cisterna per la raccolta delle acque piovane, ma lui ha pensato bene di tirar su tre villette, di circa 200 mentri quadri in tutto, in un'area sottoposta a vincolo ambientale. Per questa ragione gli uomini del comando del Corpo forestale dello Stato di Tricase hanno apposto i sigilli alle strutture, in località 'Prosano', sulla 275 Maglie Leuca vicino Gagliano del Capo. Adesso il proprietario, nato a Maglie ma residente all'estero, è stato denunciato.