Armati per svaligiare la gioielleria: il titolare sventa il colpo
domenica 17 febbraio 2013
La prontezza di riflessi del titolare di una gioielleria di Melpignano gli ha permesso di sventare una rapina. Quattro rapinatori, armati, sono fuggiti senza refurtiva

E' stata una questione di attimi e il loro progetto di rapina è andato in fumo. Ieri sera, intorno alle 19.30, a Melpignano, un gruppo di quattro malviventi aveva preso di mira una gioielleria. Quando i quattro, due dei quali erano armati di fucile, si apprestavano ad entrare, il titolare del negozio li ha notati e ha fatto appena in tempo a chiudere la porta ed il cancello che lo dividevano dai banditi. A quel punto, i rapinatori, non potendo più mettere in pratica il loro piano, si sono dileguati a bordo di una Fiat Punto. I carabinieri della stazione locale stanno indagando sull'accaduto per rintracciare i malviventi.