Rapinatori italiani, vittima bulgara: colpo nella notte
martedì 12 febbraio 2013
A Monteroni in due rapinano una badante bulgara e la sorella.

L'allarme è arrivato alla stazione dei carabinieri di Monteroni all'alba, intorno alle 5.30, ma il colpo era stato già portato a segno intorno alle 3.30.
Una cittadina bulgara, in Italia per fare la badante, ha denunciato di essere stata vittima di una rapina. Due individui, apparentemente giovani, accento del posto e volti travisati, si sono introdotti nella sua abitazione armati di fucile per rapinarla dei monili di cui disponeva. Non contenti, si sono poi introdotti nell'abitazione adiacente, abitata dalla sorella della vittima, cui con le stesse modalità hanno portato via un anello.
Sul caso indagano adesso i carabinieri della Compagnia di Lecce.