Lerda verso l'Albinoleffe: "Non sarà semplice, ma il gruppo c'è"
venerdì 21 dicembre 2012
Franco Lerda è pronto all’ultima gara dell’anno solare, quella contro l’Albinoleffe. Una partita di grandissima importanza per il Lecce, non solo per la bontà dell'avversario, ma anche per poter uscire dal buio tunnel della crisi di risultati: “Sono una buona squadra – esordisce in conferenza stampa il tecnico leccese - sono in forma e hanno vinto tre delle ultime quattro gare. Nonostante l’handicap iniziale, hanno recuperato alla grande. Non sarà una gara semplice che viene dopo le ultime due nostre sconfitte: vogliamo vincere e chi scenderà in campo darà il 110%”.

Diverse le assenze tra squalifiche e infortuni: “Non mi va di parlare di questo in un momento particolare. Abbiamo un gruppo coeso, sano e forte. Il sistema di gioco è legato ai giocatori che domani avrò a disposizione. Ferrario si è allenato bene tutta la settimana, senza problematiche. Bene anche Chevanton. Da due settimane a questa parte lo vedo più pronto a livello atletico. Valuterò se impiegarlo dall’inizio o a gara in corso”.

E a proposito di Chevanton: “Ci tengo a precisare, senza nessuna polemica, che tra di noi non c’è stato alcun tipo di alterco, come ho letto in questi giorni. Affronto questo momento con estrema serenità”.


Fonte: salentosport.net