Pass auto: il presidente del Consiglio lo restituisce "basta polemiche"
lunedì 10 dicembre 2012
Il presidente del consiglio comunale di Lecce Alfredo Pagliaro ha restituito il suo pass auto, invitando tutti i colleghi a fare lo stesso

Una lettera decisa, rivolta a tutti i consiglieri comunali, con un leggero - e neanche tanto - sottofondo di polemica. Alfredo Pagliaro, presidente del Consiglio di Palazzo Carafa, ha scritto oggi pomeriggio a tutti i colleghi, comunicando la sua decisione di restituire il pass auto, il contrassegno che permette di parcheggiare gratuitamente senza limiti orari.
"Questa mia decisione - ha scritto Pagliaro - nasce dalle conflittualità nate all'interno della commissione competente con gli organi di governo e dalla necessità di dare un segnale forte e chiaro alla cittadinanza di quanto i sottoscritti facciano per la comunità. [...]
Care colleghe e colleghi, forse i cittadini non sanno che in questo caso il permesso di sosta nasce dalle esigenze di essere presenti tutti i giorni e spesso anche più volte al giorno presso la Casa Comunale, senza avere mai chiesto di mettere a disposizione, come avviene in tantissime città italiane ed estere, spazi idonei e riservati per chi svolge il servizio pubblico nell'interesse della cittadinanza. Forse se lo avessimo fatto, nessuno avrebbe gridato allo scandalo".


Pagliaro ha, infine, per evitare ulteriori accuse, invitato tutti i colleghi a fare lo stesso.