Furti a raffica: in azione la banda della fiamma ossidrica
giovedì 29 novembre 2012
Colpite le case di un medico e di un poliziotto. Rubata anche la pistola di ordinanza.

‘Armati’ di fiamma ossidrica, hanno svaligiato due casseforti.
È successo a Lecce, dove nel giro di poche ore, tra martedì sera e mercoledì mattina, dei ladri hanno colpito la casa di una dottoressa, in via Lupiae, e l’abitazione di un poliziotto, in via De Giorgi.
Nel primo furto il bottino è stato ingente: da casa della dottoressa di 72 anni sono stati portati via preziosi e contanti per 17mila euro.
Nel secondo furto, invece, a preoccupare è soprattutto il furto della pistola d’ordinanza, sottratta dalla cassaforte.
Su entrambi i casi indagano gli agenti della mobile.